Gruppo infusione Faema E61
search
  • Gruppo infusione Faema E61

Faema E61 valvola infusione


8,04 €

8,04 € Iva escl.

qty
Ultimi articoli in magazzino

  Conformità al GDPR

Protezione dei tuoi dati personali

  Politica di spedizione

Tutto sulla spedizione del tuo ordine

  Politica di ritorno

tutti i dettagli sulla nostra politica di restituzione

L'articolo in questa pagina del prodotto è utilizzato nei famosi gruppi di erogazione Faema E61, si noti che questo articolo non è adatto per i gruppi di erogazione in stile E61. I numeri di riferimento della parte Faema per questo articolo sono 2161136656 e 903835000.

Questa parte della valvola di infusione viene utilizzata nella sezione di scarico del gruppo di infusione E61. L'asta di questo articolo può essere di forma quadrata o triangolare, per la funzione questo non ha importanza. La lunghezza complessiva di questo componente della valvola è di 60 mm. Questo articolo è stato prodotto in Italia.

È possibile utilizzare questa valvola di infusione sull'antico Faema E61 e sul moderno Faema E61 Legend.

12-298-L-1523511
3 Articoli

Scheda tecnica

Digitare parte
Valvola gruppo erogatore
Faema
E61
E61 legend
Faema E61 Legend S1
Faema E61 Legend S2
Faema E61 Legend S3
Marca
Faema
numero di parte
Faema 903835000
Faema 2161136656
Paese di produzione
Made in Italy

La risposta è piuttosto semplice: no, non è così. La valvola originale funziona come segue: quando si ruota l'albero verso l'interno, il perno della valvola spinge il supporto della guarnizione. Il vapore può uscire, chiudendola di nuovo non esce più vapore. Nel caso delle moderne valvole E61, dietro il supporto della guarnizione si trova una piccola sfera in acciaio inox con una molla.

Fin dall'inizio del gruppo di infusione Faema E61 non ci sono praticamente differenze tra le parti installate all'interno del gruppo di infusione. Parti come le guarnizioni delle valvole, le molle, i gruppi valvole e i portafiltro sono rimasti invariati. Il cambiamento più importante è il piccolo foro di pulizia sulla parte anteriore del gruppo di mescita. Nei primi modelli questo foro non esisteva.

La macchina per caffè espresso Faema E61 dispone di 5 tipi di caldaia. Il più noto è il modello a doppia flangia. Da un lato c'è la flangia dell'elemento riscaldante e dall'altro la flangia del livello dell'acqua, entrambe fuori produzione. Questi sono tenuti in posizione con anelli di alluminio per la caldaia. Per i gruppi singoli si ha una caldaia con una flangia su un lato.

Il modello successivo è una caldaia in acciaio inox, con una sola flangia. Questo tipo di caldaia è meno comune della caldaia in rame di cui sopra. Esiste anche un modello successivo in acciaio inox, che non ha una flangia rimovibile. Entrambe le caldaie hanno problemi di corrosione, a causa dell'acciaio inossidabile.

L'ultimo modello è anch'esso una caldaia in rame, con un unico scambiatore di calore (HX) al centro. La maggior parte delle macchine per espresso moderne ha un HX individuale per ogni gruppo di erogazione.

Sì, ma questo dipende da vari fattori. La prima cosa è l'esperienza: trattandosi di una macchina per espresso a funzionamento manuale, richiede molta più attenzione da parte del barista rispetto a un modello a solenoide. In questo caso è necessario interrompere manualmente il processo di erogazione. Se non si ha l'esperienza necessaria, probabilmente non si è in grado di reggere il ritmo richiesto in un bar di questo tipo. Allora vi consiglio di scegliere la Faema E61 Jubilee, la versione a solenoide della macchina per espresso Faema E61 Legend.

Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

8 altro prodotto